09 giugno 2006

Cominciano i mondiali

Oggi cominciano i mondiali di calcio di Germania. Sarà un'allegra serie di serate piene di partite che renderà le mie giornate più piacevoli e quelle di Dalia più noiose.
In effetti, riflettevo stamattina, anche a me il mondiale porta un po' di disagio: tutte le pubblicità, i programmi televisivi, le chiacchiere da ufficio, e quant'altro ruotano intorno al calcio, in questi giorni. E sono quelle cose che mi fanno avere a noia questo sport bellissimo.
Se solo si limitassero a far vedere le partite e basta.
Magari pure senza commento...

8 commenti:

jumbolo ha detto...

gettati a capofitto dentro le discussioni da intenditori di calcio in maniera spavalda, usando termini tecnici anche se stai dicendo fregnacce.
capirai che nessuno sa di calcio. l'importante è fare come fa il mio amico ceppa.
dire le cose convinti. hai il 50% di possibilità di convincere l'interlocutore, nel caso ne sappia meno di te.

jumbolo ha detto...

PS il mio amico ceppa non lo fa solo per il calcio. lo fa per qualsiasi argomento. chi non lo conosce bene pensa che ne sappia a pacchi.

Filo ha detto...

anche il mio amico Giorgio ("il cantante dei System of a Down", te lo ricordi?) è così.
Sfrutta questa sua abilità soprattutto con le donne.

lafolle ha detto...

dice che sa fare all'ammore, e invece non è vero?!

Filo ha detto...

ci ha provato anche con te?

andrea ha detto...

Prova a guradare le partite con la Gialappa's, vedrai quanto il calcio perde imporatanza

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

imparato molto