12 agosto 2006

No surprises

Oggi per far addormentare Anita, ho messo in repeat "No surprises" dei Radiohead.
I più maligni potrebbero dire: grazie, i Radiohead fanno addormentare chiunque, figurati se non funzionano anche con tua figlia.
Ma a me questa canzone piace molto. E vista la melodia da carillon, mi son sempre detto che sarebbe stata un'ottima ninna-nanna.
Infatti...

2 commenti:

monty ha detto...

io andavo più sul classico,
bach o mozart, ma una volta gli ho
messo su MLK degli U2 e si è addormentato immediatamente.
Un caso credo, ma quella canzone lì si presta. Prova!

drunkside ha detto...

la usavo per mia cugina. questa e around the bend