27 gennaio 2009

uan néscion, uan stéscion

Ieri sera ho avuto anch'io i miei 5 minuti di celebrità, come Warhol sosteneva.
Immerso nel traffico milanese (in questi gelidi giorni di Gennaio vado al lavoro o con i mezzi o in macchina), ho mandato un sms a Radio Deejay perché si stava parlando di bugie.
Mai avrei immaginato che mi avrebbero richiamato per farmi andare in diretta; e invece così è stato.
Ho passato 5 minuti a parlare in diretta a Vickipedia (programma condotto da Vic) e mi sono pure divertito.
Chissà se riuscitò in qualche modo a farmi dare la registrazione della puntata.

1 commento:

sam ha detto...

Una volta avevo scritto a Federico Russo (una delle new entry del 2008 a casa Deejay) riguardo a una sua gaffe sul nome Shaggy. Una ascoltatrice si faceva chiamare così perché era il diminuitivo del suo nome reale (sinceramente non ricordo il nome per intero)e lui sosteneva che l'inventore di quel nomignolo fosse Mr.Bombastic, Shaggy il cantante. Io puntualizzai che il cantante si ispirò al padrone e compare dello strafamoso Scooby Doo e lui in diretta invece disse "un nostro ascoltatore ci fa giust'appunto notare che Shaggy era il nome del cane di Scooby Doo". Puntualizzai con un secondo sms il suo nuovo errore e dopo nemmeno un minuto mi chiamarono e rifiutai di parlare in diretta perché il mio capo era di sopra e stava ascoltando il programma... i miei 5 minuti di gloria mi sarebbero potuti costare il posto! Eheh...