16 aprile 2007

Hey, teacher, leave the kids alone!

Oggi è cominciata la mia nuova carriera di insegnante: insegno art direction all’Istituto Europeo di Design.
I primi dieci minuti sono stati da panico e lingua secca; poi, a poco a poco, mi sono sciolto un po’. Non so ancora bene cosa insegnare a questi ragazzi. O meglio: so cosa insegnarli, ma non so in che ordine; non so se fare il duro o fare l’amicone; se schiavizzarli o essere tollerante. Insomma, un’esperienza totalmente nuova che mi galvanizza e mi terrorizza contemporaneamente.
E comunque fa ridere un sacco sentirsi chiamare “prof”.

8 commenti:

monty ha detto...

guarda che come citazione rock
c'è anche don't stand so close to me,
sull'insegnante insidiato dalle alunne...
occhio filo!

paci ha detto...

non lo sapevo! buona cosa, poi mi racconterai.

calimero ha detto...

prof ce l'hai una cartina????

drunkside ha detto...

avvisaci quando durante una lezione ti scappa il primo "se"

jumbolo ha detto...

ma come, dovevi aprire la prima lezione con SE!!!

andrea ha detto...

bella prof
ascolta, ho fregato un catalogo dallo stand. la prima volta che ci vediamo te lo porto

Anonimo ha detto...

ciao miticuz ;)
conosco il boss dell'IED, se è ancora lui...
a presto :)

cla

liuska76 ha detto...

"Prof. Filmippo" suona bene :P