27 giugno 2008

She's the One

Antefatto: mercoledì Dalia e Anita sono partite per le spiaggie e sono solo quaggiù in città. Ma oggi è anche il mio compleanno.
Così Dalia ha voluto farmi una sorpresa.
Mi ha chiamato stamattina presto e mi ha detto "apri l'armadio" e dentro c'era un regalo: la scatola del gioco "Cluedo"; il perché di questo regalo sarebbe troppo lungo da spiegare quindi lascio perdere.
Poi mi ha detto "apri il secondo cassetto del mobile in camera" e dentro c'era un altro regalo: due biglietti per lo spettacolo de La Fura dels Baus, compagnia teatrale che io adoro.
Con una lettera che più o meno recita così: "qui ci sono due biglietti. Visto che io non tornerò in tempo (lo spettacolo dura fino al 4 luglio, ndS) puoi andarci con chi vuoi tu. Però se è una donna dev'essere brutta o antipatica o una grezzona".

No, dico: io lo so di essere fortunato.
Però cazzarola...



"With her long hair falling
And her eyes that shine like a midnight sun
Ooooh she's the one, she's the one"

5 commenti:

dria ha detto...

Ti devo mandare il solito SMS o te li posso fare da qui, gli auguri?
Buon compleanno, buliccio!

sam ha detto...

Auguri Filippo. :)
Filo-SO-Fico per il sottoscritto. ^_^

Anonimo ha detto...

auguri!
gran donna, sì comunque eh!!!!

quando ci vai alla fura?
Mau

Filo ha detto...

Mau: alla Fura ci vado venerdì.
Ci sei anche tu?

Anonimo ha detto...

io penso mercole, però se è come penso io venere ci torno così magari ci si trova pure

non vedo l'ora, davvero...

Mau