07 aprile 2006

il Caimano



Ieri sera, dopo l'ecografia, siamo andati al cinema con Guido e Elena a vedere questo film che tanto fa discutere, alla vigilia delle elezioni.
Effettivamente non è un film SOLO politico. Ci sono altri due temi affrontati: il rapporto di coppia in crisi e la situazione del cinema italiano.
A me è piaciuto. Ci sono un paio di scene veramente molto belle.

1 commento:

paci ha detto...

Anche a noi è piaciuto. La storia corre bene ed è sempre interessante. Dialoghi poco morettiani, il che è una bella cosa. Temi difficili risolti bene, direi. Bravi gli attori, anche se la Trinca è francamente un palo. Silvio Orlando sta diventando sempre più bravo. Da come se n'era parlato, pareva quasi fosse una mezza misura tra un documentario di denuncia e il solito intellettualismo di Moretti. Invece sorprende. Godibilissime le scene con "Marco Cini"... Del finale non posso parlare. Consigliato, consigliato.