17 settembre 2010

la temeraria

Come tutti i secondogeniti, anche Elena non ha il senso di quello che può o non può fare: vede la sorella che si arrampica sul divano e poi si butta giù? pronti, via e lo fa anche lei.
È tanto tranquilla e pacifica di carattere, quanto una furia per quello che riguarda l'aspetto motorio.

Quest'estate, l'ho persa di vista un attimo ed era già in cima a uno scivolo, pronta per la discesa. Come abbia fatto a fare le scale per arrivare fino a lì senza ammazzarsi è un mistero.
Sabato scorso, mentre Dalia faceva il bagno ad Anita e io preparavo la cena, la sento armeggiare in sala e vado a guardare: era salita da sola sul seggiolone. Come non si sa.
Ieri la sua ultima performance: si è arrampicata su una sedia e poi è salita in piedi sul tavolo di sala.

Ho già prenotato il parcheggio di fronte al Pronto Soccorso.

1 commento:

Rob Fleming ha detto...

Perché sei sicuro di farti male tu cercando di starle dietro? :D