13 luglio 2010

Live in Tabacchi Park

Per una stupida ripicca nei nostri confronti, il proprietario dell'impianto del calcetto dove andiamo ogni lunedì, ieri sera ci ha fatto lo scherzetto di farci trovare il campo occupato.
Alcuni sono andati a casa scoraggiati, ma un manipolo di 6 coraggiosi ha deciso di non farsi scoraggiare dal caldo e soprattutto da un quantitativo di zanzare da far impallidire una risaia e si è data al giuoco (volutamente con la U) del calcio nel parco di via Tabacchi.
Tra buche a rischio storta e visibilità ridotta abbiamo dato vita a una partita divertente. Molto divertente.
E non abbiamo neanche speso i soldi del campo. Fanculo.

Nessun commento: